Galateo

Bandiere, galateo e come esporle

Support
Support

Esposizione delle bandiere

L'esposizione delle bandiere negli Enti Pubblici

L'esposizione del tricolore nelle sedi degli enti pubblici non è optional, ovvero è d'obbligo per le pubbliche amministrazioni italiane l'esposizione della bandiera italiana e quella dell'Unione Europea. Le "istruzioni per l'uso" sono leggi dello Stato: Legge 5 febbraio 1998, n. 22 "Disposizioni generali sull'uso della bandiera della Repubblica italiana e di quella dell'Unione europea". Decreto del Presidente della Repubblica 7 aprile 2000. N.121 "Regolamento recante disciplina dell'uso delle bandiere della Repubblica italiana e dell'Unione europea da parte delle amministrazioni dello Stato e degli enti pubblici". Decreto Del Presidente Del Consiglio Dei Ministri 14 aprile 2006 "Disposizioni generali in materia di cerimoniale e di precedenza tra le cariche pubbliche".

L'articolo 12 della Costituzione italiana afferma: "La bandiera della Repubblica italiana è il Tricolore: verde, bianco e rosso a tre bande verticali di eguale dimensione" .

La bandiera italiana, al pari di quelle delle altre amministrazioni territoriali, è il simbolo dell'autorità pubblica e lo Stato si esprime in merito al suo utilizzo, oltre che con l'art. 12 Cost., attraverso altre emanazioni, quali la legge n.22 del 5 febbraio 1998, il D.P.R.M. 121 del 7 aprile 2000 ed il D.P.C.M. del 14 Aprile 2006.

Dove vanno sempre esposte le bandiere ?

Le bandiere della Repubblica Italiana e dell’Unione Europea devono essere esposte all'esterno delle seguenti strutture pubbliche:

  • Organi costituzionali e di rilievo costituzionale
  • I ministeri
  • I consigli regionali, provinciali e comunali, in occasione delle riunioni degli stessi
  • Gli uffici giudiziari
  • Le scuole e le università statali
  • I seggi elettorali durante le consultazioni
  • Le sedi delle rappresentanze diplomatiche e consolari italiane all'estero

Esposizione interna delle bandiere

Base bandiere per Enti Pubblici come da Cerimoniale La bandiera italiana e quella dell'Unione Europea devono essere sempre esposte all'interno delle seguenti strutture:

  • Uffici dei membri del Consiglio dei Ministri e dei Sottosegretari di Stato
  • Uffici dei dirigenti titolari delle direzioni generali od uffici equiparati nelle amministrazioni centrali dello Stato nonché dei dirigenti preposti ad uffici periferici dello Stato aventi una circoscrizione territoriale non inferiore alla provincia
  • Uffici dei titolari della massima carica istituzionale degli enti pubblici di dimensione nazionale, e dei titolari degli uffici dirigenziali;
  • Uffici dei titolari della massima carica istituzionale delle autorità indipendenti; dei dirigenti degli uffici giudiziari, dei capi delle rappresentanze diplomatiche, degli uffici consolari e degli istituti italiani di cultura all’estero.
  • Aule di udienza degli organi giudiziari di ogni ordine e grado.

  • Quando vanno esposte le bandiere ?

    La bandiera italiana deve essere esposta necessariamente nelle seguenti giornate:

    7 gennaio        Festa del Tricolore
    11 febbraio      Patti Lateranensi
    25 aprile        Liberazione
    1 maggio         Festa del Lavoro
    9 maggio       Giornata d’Europa
    2 giugno        Festa della Repubblica
    28 settembre      Insurrezione popolare di Napoli
    4 ottobre         Santo Patrono d’Italia
    24 ottobre       Giornata delle Nazioni Unite*
    4 novembre     Festa dell’unità nazionale


    *In questa giornata dovrebbe essere esposta anche la bandiera delle Nazioni Unite.

    Le bandiere inoltre vanno esposte in altre ricorrenze e solennità secondo le direttive emanate caso per caso dal Presidente del Consiglio dei Ministri o, in ambito locale, dal prefetto.